13.12.2016

Il Regno dei Paesi Bassi è la nazione partner di IPM ESSEN 2017

L’ambasciatrice dei Paesi Bassi ospite alla principale fiera internazionale dell’orticoltura

Il Regno dei Paesi Bassi è l’orgogliosa nazione partner di IPM ESSEN 2017. Da anni, nella vicina Olanda, la fiera dell'orticoltura numero uno al mondo rappresenta un'importante piattaforma di presentazione per il settore verde. Nel 2017 saranno circa 400 gli espositori olandesi a presentare le proprie competenze e le proprie reti a Messe Essen, dal 24 al 27 gennaio, all’insegna del motto: “Due Paesi, una sola passione”. La prima giornata di fiera, Monique van Daalen, ambasciatrice dei Paesi Bassi, saluterà gli ospiti durante la cerimonia d’inaugurazione.

Con questo slogan i Paesi Bassi intendono sottolineare i buoni contatti transfrontalieri nel settore verde. “La collaborazione tedesco-olandese è eccellente ed intensa” dichiara Ton van Arnhem, Consigliere e responsabile del settore Agricoltura, natura e qualità dei generi alimentari presso l’ambasciata dei Paesi Bassi a Berlino. “Con la partecipazione dei Paesi Bassi come nazione partner dell’edizione 2017 di IPM ESSEN potremo consolidare ulteriormente i nostri ottimi rapporti”. Anche per Oliver P. Kuhrt, Amministratore Delegato di Messe Essen, a costituire l’elemento centrale è la costruzione di ponti tra i due Paesi: “Da oltre 30 anni, a Messe Essen, le aziende del settore orticolo e florovivaistico olandesi danno prova del loro ‘pollice verde’ e rappresentano uno dei principali operatori del settore internazionali per la fiera dell’orticoltura numero uno al mondo. Quindi è per noi motivo di grande soddisfazione poter accogliere nel 2017 i Paesi Bassi come nazione partner di IPM ESSEN.”

“Due Paesi, una sola passione”.

La comune passione per la coltivazione di piante in Germania e nei Paesi Bassi e l’importante contributo del settore verde al risultato economico complessivo in entrambi i Paesi: ecco cosa vogliono mettere in evidenza i Paesi Bassi con la loro partecipazione a IPM ESSEN 2017. In occasione del forum di orticoltura internazionale, il 26 gennaio, esperti della nazione partner illustreranno quindi temi come “La collaborazione tedesco-olandese lungo il confine”, “Sviluppi logistici”, “Benessere e sostenibilità”, nonché “Tendenze, sviluppi (dei consumi) e comunicazione”. La serie di conferenze verrà organizzata in collaborazione con INDEGA (Rappresentanza d’interessi dell’industria tedesca per il giardinaggio) e con la casa editrice Eugen Ulmer.

In occasione dell’inaugurazione, nella prima giornata, l’ambasciatrice dei Paesi Bassi Monique van Daalen terrà un discorso e visiterà la fiera. Nell’ambito della partnership tedesco-olandese sono inoltre in programma ulteriori iniziative, presentazioni e workshop in tutte le altre giornate di IPM ESSEN.

La partecipazione dei Paesi Bassi alla fiera è organizzata congiuntamente dalle associazioni di categoria VGB e Anthos, dall’organismo statale Topsector Tuinbouw & Uitgangsmaterialien, dal Ministero dell’economia dei Paesi Bassi e dall’ufficio della Commissione per l’agricoltura dell’ambasciata dei Paesi Bassi a Berlino.